Parti con noi


Blog

SARDEGNA – COSTA SMERALDA – Il nuovo viaggio evento 2014

Per molti giovani e universitari, la vacanza in Sardegna è un sogno irrealizzabile: traghetti, vita e strutture a costi altissimi!!!

FUN! Viaggi & Eventi quest’anno è riuscita a distruggere questo mito e realizzare la proposta di vacanza low cost per giovani e universitari.

Abbiamo puntato su questa meravigliosa terra, patria indiscutibile di due fattori fondamentali che qualsiasi ragazzo cerca in una vacanza giovane: il mare e il divertimento.

“Si, ma il divertimento in Costa Smeralda costa, e si sa…” questa la più facile delle risposte.

Beh, con FUN! Non è così! E la soluzione non è stata quella di contattare locali sconosciuti o sfigati, tutt’altro! Abbiamo messo in campo la nostra esperienza e le nostre conoscenze, i fattori che ci permettono da anni di realizzare prodotti di qualità altissima ai prezzi più bassi del mercato, e abbiamo realizzato il Party travel Sardegna!

In una settimana vi faremo girare i locali più belli e più VIP della Costa Smeralda, con un pacchetto low cost comprendente ingressi, consumazioni e aree riservate in locali del calibro di RITUAL, COUNTRY CLUB , SOTTOVENTO e PHI BEACH! Praticamente IL MEGLIO, sia come stile, che come location che come musica!

Solo con la vacanza FUN! Potrete usufruire del pacchetto che con poche decine di euro vi permetterà di entrare in tutti i locali citati comprese consumazioni, in compagnia dello staff FUN!, lo staff più bello d’Italia.

Saranno notti da leoni, da vivere, da ricordare e da raccontare!

E di giorno potremo godere del mare più bello del mediterraneo, tra Kite Surfer e aperitivi non stop, finchè le gambe reggono e finchè non arriverà un’altra notte di follia. Praticamente tutto quello che i giovani cercano da un viaggio evento FUN!

Per tutte le info e quote clicca  QUI

 

Gallipoli 2014 – La novità dei viaggi FUN! si chiama Boat Party!

L’EVENTO DI GALLIPOLI. UN BOAT PARTY A TUTTO FUN!

Chiunque abbia passato durante un viaggio evento o durante una vacanza una giornata a Gallipoli, la capitale balneare del Salento, avrà avuto i brividi quando, alle 19, l’orizzonte si tinge di rosa e il tramonto più bello d’Italia invade gli occhi.

Sono migliaia, i giovani che ogni giorno vedono quel tramonto con un mojito targato Samsara Beach in mano; molti di questi giovani in vacanza sono arrivati sulle rive dello Jonio con un Viaggio evento FUN! E siamo certi che molti di loro, di voi, mentre saltano con il loro mojito in mano, stanno pensando a quanto sarebbe bello salire su una nave e rincorrere quel tramonto.

Da quest’anno tutto ciò è possibile, grazie al Boat Party di Gallipoli, che si prospetta diventare l’autentico evento dell’anno!

La formula è semplice: una nave attrezzata, 350 giovani, una console di prestigio e via, solcando le onde a vivere da dentro il mare più bello d’ Italia!

Si parte dal porto di Gallipoli e si scende verso SUD, verso Punta della Suina, verso Punta Pizzo, passando dalla Baia Verde, dove salutare le decine di migliaia di giovani che continuano a saltare davanti al Samsara, con il loro Mojito in mano!

FUN! Sarà l’unico viaggio evento che potrà far vivere questo meraviglioso evento in esclusiva e a prezzo agevolato per i suoi travellers.

Per un giorno potremo guardare tutto da un’altra prospettiva e vedere se quel tramonto è tanto irraggiungibile…

A GALLIPOLI FERRAGOSTO ROVENTE!

 

Ferragosto. Gallipoli. Sarà il più rovente d’Italia. Il perchè? E’ presto spiegato, grazie a due nomi:  Tom Rowlands ed Ed Simons,  londinesi classe ’71 e ’70, trapiantati da giovani a Manchester  con la sola missione di creare un genere musicale che stravolgesse gli standard e li facesse entrare nella storia.

Appassionati e affascinati dalle sonorità innovative e sperimentali dei Newo Order e solleticati dalla frizzante vena Hip Hop di Simons, i due incominciano nel ’92 ad esibirsi come resident al Naked Under Leather (club di Manchester posto nel retro di un pub), proponendo set a base di Hip hop strumentale, techno e house.
Stanchi di continuare a riproporre gli stessi brani Hip Hop, e non trovandone di nuovi sulla linea strumentale, incominciano a comporne di nuovi, utilizzando un home stereo Hitachi, una tastiera, un computer e un campionatore. I due si fanno chiamare The dust Brothers, come i più noti che già avevano collaborato con i Beastie Boys. Dell’omonimia arriverà una acerrima rivalità che costringerà Simons e Rowlands a cambiare nome: d’altra parte nella storia non ci entri con il nome di qualcun altro.

Nel 1994 i Dust Brothers pubblicano il primo EP: si chiama 14th Century Sky: in esso era contenuta la storica Chemical Beats, che resterà negli anni l’icona del duo. Perchè?
Perchè nel 1995 in seguito al successo dell’EP i Dust Brothers intraprendono il loro primo tour internazionale e sbarcano negli USA per partecipare ad alcuni eventi, abbracciati da un pubblico caloroso e riverente.
La storia è ormai vicina, il genere è definito: I Dust Brothers sono i creatori del BIG BEAT, sono coloro che hanno rivoluzionato le sonorità  dance ed elettroniche. il loro nome pertanto non può rimanere associabile ad un altro gruppo (anche a causa delle reiterate minacci dei Dust Originali di intraprendere azioni legali) . Simons e Rowlands scelgono pertanto di onorare fino in fondo il loro primo successo. Sono nati i CHEMICAL BROTHERS!

Da quel momento e con quel nome, l’ascesa non si ferma più:  Exit Planet Dust  sarà l’album di debutto ed entrerà fino al numero 17 delle classifiche inglesi con il singlo Leave Home.

 Dig Your Own Hole del 1997  (fantastico il primo brano: Block Rockin beats) e  Out of control (Out of control, Let forever be ed Hey boy Hey girl) sono due gemme incastonate nella storia della musica elettronica. Le sonorità e gli stili si fondono a perfezione: ogni beat e ogni minimo suono è studiato nei minimi dettagli, posizionato alla perfezione. La tecnica compositiva ormai è matura: è il mix perfetto di carica esplosiva, sorpresa e musicalità. 

Seguono Come with Us,che nonostante raggiunga il primo posto della classifica inglese viene abbastanza criticato, Bush the Button, che contiene la mitica Galvanize, e We are the night, disco bellissimo, omaggio alle sonorità della musica elettronica degli anni 80. L’ultima produzione è Further del 2010, dove Escape Velocity diviene in breve un’autentico tormentone

Il Parco Gondar di Gallipoli sarà il teatro di uno degli eventi musicali più eccezionali nel panorama della musica elettronica. I Chemical Brother tornano in Italia, finalmente!

Sarà un Ferragosto indimenticabile: dopo il beach party FUN!  e il Samsara Beach, il delirio con i Chemical Brothers! Prepariamo le gambe perchè dopo ci sarà bisogno di una vacanza!!!

 

ERASMUS +:
la grande opportunità per i giovani

“Un motore per la circolazione del pensiero”.

Pensate se ci fosse davvero!? Un sistema di propulsione che permetta ai pensieri e alle idee di circolare più velocemente nel mondo e di svilupparsi in ogni zona. Sogno? Utopia?
Ma l’ Unione Europea, invece ci crede! (si proprio quella UE che per molti è causa della crisi… quella!)
E come mezzo di propulsione per il pensiero ha deciso di scegliere lo “strumento” più comodo e innovativo: i giovani,  gli studenti universitari: NOI!

Ecco perchè dal 2014 nasce ERASMUS +, il nuovo progetto di scambio internazionale tra gli studenti e le università di tutta Europa

In sintesi le novità: in primis la disponibilità finanziaria che per il 2014 arriva a  14.7 milioni di Euro per le borse di studio, che saranno (finalmente) distribuite in funzione del costo della vita nelle città europee dove avviene lo scambio. Questa l’agevolazione per i giovani ad intraprendere il viaggio anche verso destinazioni più “proibitive” dal punto di vista economico…

Altra grande “rivoluzione” è quella che prevede la possibilità di vivere un’esperienza ERASMUS per ogni ciclo di studio: Laurea triennale, specialistica e Master! Questo significa che uno studente che porta a termine tutto il suo ciclo di studi, potrà vivere ben 3 esperienze in 3 paesi diversi!  E non solo: il progetto potrà partire fino a 12 mesi dopo la laurea.

Ultimo, ma non per importanza, l’incremento dei paesi EXTRAEUROPEI che aderiscono ad ERASMUS MUNDI: il progetto di scambio va sempre più oltre i confini europei!

Il ministro Giannini definisce l’ERASMUS la terza rivoluzione d’Europa, dopo quella industriale e quella Francese: noi da studenti non abbiamo che parteciparvi attivamente, godendo di ogni suo aspetto, sia culturale che ludico. In fondo lo sappiamo tutti: il divertimento fa crescere ed accresce, specie se lo si condivide con culture diverse!!

FUN! Summer Paradise – SARDEGNA 2014

Non crediamo ci sia bisogno di spiegare come sia conosciuta la Sardegna. Per questo non vi parleremo di Yatch, di hotel superlusso, di ville, di vulcani nei giardini delle ville, di elicotteri e di bottiglie di champagne…

Noi preferiamo parlarvi di una terra, di una nazione, (con una sua lingua propria…), di un paesaggio incontaminato e meraviglioso, di spiagge da sogno di una movida di qualità eccezionale fatta di locali chic e feste in spiaggia in stile surfers…praticamente di tutto!

Noi preferiamo parlarvi di sagre tradizionali alle quali partecipano decine di migliaia di persone con la sola volontà di stare insieme e di fare festa fino a notte, di bere e mangiare, di godersi il presente senza mai dimenticare il passato.

Il nostro viaggio sarà fatto di giornate in spiaggia, di passeggiate nelle località in, dove potremo deridere o invidiare, guardare o toccare…
Sarà un tuffo continuo in tutto quello che la Sardegna può dare: sarà il vino, il cibo, il mare;
saranno i locali e i beach bar più animati; sarà ballare e andare a fare surf…

Sarà la libertà di essere ciò che si vuole: sarà il FUN! Summer Paradise 2014, per chi vuole rilassarsi, per chi vuole saltare fino al mattino, per chi vuole fare quello che vuole!

FUN! Summer Paradise 2014 – SARDEGNA – PALAU – COSTA SMERALDA
25.7 / 2.8 – 2014.
Non fartelo raccontare!!!

Gallipoli 2014 – Inizia il Countdown

 

Sono stati 4 minuti di emozioni vero? La musica, il mare, le spiagge, le feste che non finiscono mai…

La ricetta di questo incantesimo è semplice:
Per una porzione prendete 100 g di Salento e 100 grammi di FUN! Free Univercity Network; shakerate con 300 giovani in delirio da tutta Italia, e servite in una struttura di qualità.
Ecco! Avete realizzato il Salento FUN!&CRAZY village 2014.

FUN! Free Univercity Network, non è un’agenzia di viaggi, ma un modo di vivere. Il Salento non si visita, il Salento si vive, con le sue tradizioni, le sue passioni, i suoi panorami e e la sua gente.

E poi…la MOVIDA! Il Salento sta diventando un’istituione della musica internazionale, grazie ai locali tra i più belli d’Italia, come il Riobo e il Blubay, e al beach party, quello si, il più bello d’Italia: quello firmato Samsara quello del Salento che invade li’Italia… perchè: Salento Calls Italy! 

E noi rispondiamo PRESENTI!

 

 

Barcelona – Mas de una ciudad

Barcellona: cominciamo dalla base!

La prima parola che viene in mente pensando a Barcellona (per alcuni la seconda dopo Messi) è RAMBLA. 

Ma cos’è la Rambla? Semplice!
Def: Si tratta di 6 viali contigui derivanti da un vecchio fiume asciugatosi (la parola rambla deriva dall’arabo raml che significa sabbia) che collegano, contigui, la placa Catalunya al Porto Vecchio. 

In realtà, quando vi troverete per la prima volta su questa strada, avrete una sensazione strana… o almeno a me è successo questo!
Ti trovi in mezzo a sta via larghissima, piena (e quando dico piena, vuol dire PIENA) di gente, in cui ne accadono davvero di tutti i colori! Sulla Rambla ho visto le cose più strane succedere contemporaneamente: arte di strada in ogni angolo, di ogni tipo e di ogni qualità; profumi di ogni genere grazie agli infiniti bar, negozi, negozietti, negozioni; ladruncoli; musicisti; intrallazzanti giocatori di campanelle che fregano i turisti stolti; ritrattisti, pittori, fotografi… TUTTO in una via!

1.300 metri di lunghezza con percorrenza media di 1 ora (se non ci si ferma troppo a guardare gli artisti e le vetrine ovviamente) e non ti stufi mai di percorrerla! Perchè senza che te ne accorgi ai suoi lati trovi il convento degli Agostiniani Scalzi del 1600,( che ti chiedi: “ma ma un convento in mezzo a sto casino!!” e ti rispondi: “si, anche questo è Rambla”); a pochi metri il teatro del Liceu, maestosa costruzione ottocentesca che da 150 anni è il palco scenico di artisti provenienti da ogni parte del mondo; La placa Reial famosa per la vita notturna e il mitico Mercat del la Boqueira (…di cui parleremo prossimamente…)

Tutto è grande, tutto è bello, tutto è… tutto nella Rambla.

Visitando Barcellona, però,non fermatevi solamente ad essa come fanno in tanti! La Rambla è solo un riassunto (seppur molto dettagliato) della città, ma essa merita di essere vissuta il più possibile!

 

 

Dr.B.

 

I AMsterdam!

Sicuramente lo farete tutti quando vi passeremo accanto!
Sto parlando del farvi fotografare in posa di fronte alla scritta tridimensionale I AMsterdam, autentico ed originale motto della città, proposto fisicamente in 3D nella piazza Museum Quarter, sul retro del Rijksmuseum.
Ormai questo simbolo della città è diventato un Must per chi passa da Amsterdam: impossibile non vedere il motto scritto (e relativamente modificato a dovere) su migliaia di felpe, t.shirt, gadgets e stampe di ogni tipo.

Ma dietro a questo motto ci sta un significato veramente speciale!

IO SONO AMSTERDAM! è l’invito che la città, ovvero i suoi abitanti, fanno a tutti i turisti e i viaggiatori che vi soggiornano! Tale volontà di rendere Amsterdam di tutti, è radicata nella cultura degli abitanti da secoli: da quando il porto era meta di scambio molto gettonata e i cittadini accoglievano a braccia aperte tutti coloro vi facessero tappa, cercando, in uno spirito difficile da imitare, di regalare un pezzo di città e di se stessi a chiunque vi passasse!

Questo è lo spirito di AMSTERDAM: la città DI TUTTI!

Dr.B

Capodanno 2014 – Amsterdam – Barcellona – Roma

Non importa quale sia il tuo stile, il tuo ritmo, la tua fede, il tuo tempo… la tribù ti accoglie!
Una tribù di gente che si diverte, viaggia e conosce, che ascolta, guarda e tocca con mano quanto il mondo ci regala!
FUN! si presenta così per il capodanno 2014: come UNA SOLA TRIBU’.

E una tribù vuole correre tra passato e presente, una tribù è fatta di colori, di storie e di trasgressioni.

Ecco perchè abbiamo scelto di proporvi Roma, Barcellona e Amsterdam per salutare con noi il 2014, l’anno che tanto aspettiamo e in cui tanto confidiamo!

Roma è la storia che si lega al presente, Barcellona sono i colori e Amsterdam la trasgressione.

ROMA

Caput Mundi! E potrebbero bastare queste due parole. Un viaggio alla scoperta della nostra capitale nella notte più lunga dell’anno, in quella più gioiosa e più festosa. La modalità FUN SHOT, per un viaggio breve, semplice e sicuramente low cost. Sempre con il divertimento assicurato e firmato FUN!

BARCELLONA

E’ la città che non dorme mai! La moda, i parchi, il mare, i colori, fanno di Barcellona una gemma intramontabile, che lascia senza fiato chi vi arriva per la prima volta e accoglie come un’amica chi vi torna per l’ennesima festa a base di Sangria.

3 notti, 5 giorni. FUN! vi porta alla scoperta della capitale Catalana: un tuffo nella movida più pazza e stravagante di tutta Europa!

AMSTERDAM

E’ senza dubbio la meta più ambita dai giovani di tutta Europa. La trasgressione, la libertà, la musica, l’atmosfera. Amsterdam è la città più cosmopolita di tutta Europa, e forse proprio per questo è la più aperta. Ma non è solo la libertà a rendere la capitale olandese un gioiello: sono i canali (è chiamata la Venezia del Nord), le facciate colorate che si specchiano in essi, l’arte di Van Gogh e di Rembrandt, le piazze e la vita notturna. 3 notti e 5 giorni saranno dominati da quell’incredibile sensazione di trovarsi  veramente al centro del mondo! Con FUN!

 

 

Lefkada

Come dire che non serve un nome famoso per nascondere un paradiso.
Perché se l’abbiamo nominata SUMMER PARADISE un motivo c’è.

Lefkas o Leucade (in Italiano) è l’isola ionica, quarta in dimensione, che ancora più di tutte le atre mantiene intatti quei lineamenti caratteristici di questo ambiente naturale.
Il mare turchese è unico e imparagonabile, è il modo in cui il verde si tuffa nelle spiagge sterminate  dalle alte scogliere. La vegetazione, in gran parte ancora incontaminata, regala inoltre con il sole quelle meravigliose realtà cromatiche che, giunti al tramonto, tolgono il respiro…

Ma se l’abbiamo scelta sicuramente è perché c’è anche altro… molto altro!
Nidri e Lefkada Town sono due città che d’estate si trasformano: da paesi di pesca e cucito, diventano porti di giovani che arrivano da tutto il mondo, e accendono ufficialmente, soprattutto a luglio e agosto, la vita dell’isola!
Locali aperti tutta la notte, decine di migliaia di ragazzi e ragazze, clubs di primo livello, beach bar, boat party, sport estremi…tutto quello che si può cercare in una vacanza Lefkas lo offre!

Parlando con gli abitanti e con i turisti che da anni la popolano, rapiti e conquistati dal suo fascino, si capisce immediatamente come viene vissuto il periodo estivo.
Chi dice che semplicemente l’inverno serve a dormire le ore perse nelle notti d’agosto, chi si lamenta del casino e chi invece vive un anno per aspettare questo momento di vita.

Insomma. Lefkada va scoperta passo dopo passo e giorno dopo giorno, bisogna lasciarla entrare e permetterle di conquistarti. Bisogna viverla per conservare il ricordo di un’esperienza Fantastica, anzi…FUNtastica!

FUN! Summer Paradise – Lefkada
11 – 20 Agosto 2013
A soli 459€
Ultimissimi posti disponibili!