Vacanze a Gallipoli. Riobò: dove le vacanze si tingono di Ibiza!

Vacanze a Gallipoli: Riobò – 3 parole per farvi sorridere ed emozionare.

Vi chiedete perché da qualche anno le vacanze a Gallipoli sono diventate un must per i giovani di mezza Europa e perchè Gallipoli è diventata la nuova Ibiza d’Italia? Vi chiedete perchè ormai i viaggi di gruppo e i viaggi evento a Gallipoli sono un punto di riferimento per le vacanze in Salento dei giovani italiani? Andate al Riobo e lo capirete!

Il Riobò di Gallipoli è una delle discoteche più belle e più all’avanguardia della penisola, e registra ogni sera il tutto esaurito: non possiamo non parlare di questo locale parlando delle vacanze gallipoli.

La location? Il Riobò di Gallipoli è collocato su un’ altura, in una masseria del ‘600 ristrutturata, un gioiello incastonato in una cornice di terrazze e verde. Giochi d’ acqua in piscina, viottoli che ricamano la collina mediterranea, privée che sono terrazzine circondate da palme e ulivi, siepi di mirto e menta, un mix di profumi sensuali ed esotici, per un piacere cha va oltre i sensi.

Il sound? I pezzi più in voga del momento, i djs dei migliori clubs da Ibiza a Miami che vi faranno ballare tutta la notte, fino a quando le gambe non cederanno e forse anche oltre, trascinati dal divertimento e dai vocalist che, come una scarica di adrenalina, vi daranno continuamente la carica: vorreste che le vostre vacanze a Gallipoli non finissero mai!

L’ animazione? Beh i ballerini, le luci, le scenografie Ibiza style trasformano le notti di Gallipoli in un’ esperienza da vivere. Non pensate ai soliti cubisti: quello a cui assistete è un vero spettacolo con coreografie studiate nel dettaglio, vi sorprende, vi coinvolge, vi emoziona.  E che dire del Martedì del Villaggio? Quella conosciuta come la serata più folle del Salento è un tappa d’ obbligo per chi si trova in vacanza a Gallipoli e non solo: vengono da tutta Italia per assistere al “concerto” Fermatevi un attimo ad osservare (se ci riuscite): vedrete ballerine danzare in aria, spettacoli con il fuoco, coriandoli, scintille e tutto quello che serve per rendere una serata indimenticabile.

E poi ci sono loro: il direttore d’orchestra, Osvaldo Dell’Anna e il signore del villaggio, la voce ufficiale del villaggio, Fabio Marzo, due artisti poliedrici che sanno costruire un’atmosfera incredibile, unica e inimitabile.

Se chiedete al direttore artistico e ai proprietari come possono definire il Riobò di Gallipoli in una sola parola, non hanno alcun dubbio: Riobò significa emozione!

Ovviamente è una tappa fissa e inamovibile delle vacanze a Gallipoli firmate FUN!, il viaggio universitario d’Italia, i viaggi evento che non possono non portare i popri travellers al Riobò, perchè anche FUN! significa emozioni.