Barcellona a Capodanno? 5 motivi per sceglierla | FUN! Viaggi | Estate 2020

Barcellona a Capodanno è uno dei sogni di molti giovani europei grazie all’aura unica che la città catalana sa far respirare ad ogni suo visitatore: cosmopolita, vivace e baciata quasi tutto l’anno dal calore del sole, Barcellona è una delle destinazioni preferite dai giovani di tutta Europa che desiderano trascorrere il Capodanno.

1) Barcellona a Capodanno: la festa

La collina del Montjuïc, con i suoi 173 metri di altezza sul livello del mare, è l’altura che sovrasta la città dalla quale è possibile godere della vista di paesaggi indimenticabili. Ospita giardini, musei, un castello e una serie di impianti sportivi fra cui lo stadio olimpico Lluis Companys, ma soprattutto, in occasione del Capodanno, migliaia di persone si riuniscono nella grande piazza monumentale, per festeggiare in una lunga festa con canti e balli che dura fino alle prime luci del mattino. Il posto perfetto per godersi lo spettacolo del sole che sorge su un nuovo anno.

2) I piatti della tradizione catalana

Tapas para compartir, pesce fresco, tinto de verano quanto basta, paella, pollo asado a la catalana e ovviamente la vera crema catalana: sono solo alcune delle prelibatezze che assaggerete durante il vostro viaggio a Barcellona per Capodanno, insieme al nostro staff che negli anni ha ormai perfezionato ogni senso per condurvi verso l’esperienza di viaggio più golosa di sempre. Se siete impazienti e avete già l’acquolina in bocca, ecco qualche anticipazione: wehavefun.it/mangiare-a-barcellona .

3) Temperature da sogno a Barcellona per Capodanno

Per una volta la vostra notte di San Silvestro non sarà all’insegna di freddo, neve e pioggia, ma ve la godrete sotto un cielo stellato e con temperature miti. Lasciate a casa piumini, berrette, guanti e pellicce: basteranno giacca di pelle, sciarpa leggera e sarete pronti per il nuovo anno (con più spazio in valigia per i souvenir!).

4) Il “giro delle Santelle” nel Barrio Gotico

Punto nevralgico della vita sociale e politica catalana medievale, il Barrio Gotico oggi è l’anima e il cuore della città catalana e destreggiarvi tra i suoi angolini affascinanti e misteriosi vi farà sentire catapultati in un’altra epoca. Ma non di sola storia e arte è ricco questo splendido quartiere: noi ve lo proponiamo anche in versione festaiola, con un tour davvero speciale: il giro delle Santelle alcoliche! Tra sangria, tinto de verano e shot di ogni genere, vi faremo visitare i bar più caratteristici di ogni vicoletto che compone il Barrio Gotico.

5) La Movida spagnola a Barcellona per Capodanno

Barcellona è, giustamente, nota come la capitale del divertimento spagnolo e il Capodanno non fa eccezione. Insieme vivremo a pieno il ritmo scatenato della movida catalana. Tra aperitivi sulla rambla e serate nelle migliori discoteche del porto olimpico, preparatevi! Dormire sarà il vostro ultimo pensiero!

Fossero soltanto 5 le motivazioni per trascorrere il Capodanno a Barcellona, capiremmo il vostro dubbio. Eppure basta pensare che oltre a queste ragioni ce ne sono parecchie altre a dare man forte: l’iconica Sagrada Familia, i monumenti, il mare, Gaudì e le sue opere, i musei di Picasso, Mirò e Dali, lo shopping sulla Rambla, il Mercato della Boqueria con i suoi deliziosi frullati, l’aria di festa che si respira ogni giorno dell’anno.

Barcellona a Capodanno è sempre un successo!