Holi Fun 2019: è già tempo di preparativi per il festival dei colori che sta invadendo il Nord Italia.
Sarà un vero e proprio festival dedicato a tutti colori che vogliono divertirsi e regalarsi una giornata diversa. Le radici della festa sono profonde e ben inserite nella cultura indiana. Radici delle quali abbiamo deciso di mantenere il più possibile, elaborando su di esse un format giovane e vincente.

Le Radici di Holi.

Holi è probabilmente la più importante e sentita festa della cultura Indù. Questa tradizione nasce secoli fa in India e Nepal, con la logica di celebrare una rinascita, sia personale che globale. Ecco perché è una festa di tutti e per tutti.

Nella cultura Indù la festa dura due giorni. Il primo giorno è dedicato al rogo della demone Holika (da cui deriva il nome della festività), il secondo allo stare insieme e al condividere la volontà di cacciare via la negatività.
Per mantenere vivo lo spirito positivo ci si lanciano addosso le polveri colorate. Ogni colore ha un significato che, con il lancio, diventa un augurio.

Ogni colore ha un suo significato: il verde rappresenta la vitalità, il blu la calma e l’armonia, l’arancione rappresenta l’ottimismo e il rosso la gioia e l’amore. Durante

Altra peculiarità di Holi è l’abbattimento delle caste sociali. Nella rigida società Indiana, è l’unico giorno in cui Ricchi e poveri saranno insieme e pari per un giorno. Uguaglianza, parità e pace: Ecco le chiavi di Holi

Ma perchè durante Holi ci si lanciano le polveri?

L’abitudine di lanciarsi addosso polveri colorate ha origine da una leggenda induista. Krishna e Radha erano innamorati follemente. Si narra che un giorno Krishna, geloso per la bellezza della pelle della sua amata Radha, decise di dipingerle la faccia. Voleva renderla più simile alla propria.
Ecco perchè, nel giorno di Holi gli innamorati usano dipingersi il volto a vicenda, in modo da sancire i propri reciproci sentimenti.

Da una festa Indù ad un festival di musica e Colori: ecco Holi Fun

Holi è una festa gioiosa, una sorta di inno alla vita per celebrare il trionfo del bene sul male.
È anche la festa della fertilità. Bambini, adulti, anziani, tutti si riversano nelle strade vestiti di bianco e cominciano a rincorrersi, a danzare, a scherzare e a lanciarsi addosso polveri colorate. È un tripudio di balli, canti, grida gioiose e tanti, tanti colori.

Ecco cosa abbiamo deciso di mantenere e di enfatizzare in Holi Fun, il festival dei colori che, negli anni, ha conquistato i parchi del Nord Italia.

Holi Fun 2019: è tutto pronto

La Stagione di Holi FUN 2019 iniza il 1 maggio 2019 a Paratico con la versione sportiva dell’evento.
Ecco infatti la seconda edizione della versione FUN&RUN, una corsa non competitiva ma molto colorata per le vie del bellissimo paese franciacortino.

A seguire sarà la volta di Brescia, prima, di Cremona poi per finire con le edizioni estive durante i Viaggi Universitari FUN in Salento, a Gallipoli,  con Holi FUN on the Beach.
Il mood è sempre lo stesso: un kit con i colori ufficiali (anallergici e garantiti) da acquistare in loco o in prevendita, un palco, tanta musica e soprattutto tanti colori!

Una festa pazza che porterà a tutti tanta gioia e tanta energia.
Per seguire il Tour controlla il sito www.holifun.it, dove potrai trovare tutte le informazioni necessarie.

Se invece sei alle prime armi e non sai cos’è un Holi Party? Guarda qui

 

 

Post recenti
blu-bay-discoteca-viaggi giovani in salento funVacanze a Gallipoli 2018 - Samsara Beach-on-tour