lago di braies

brunico ed apres ski al k1

Data e programma

DOMENICA 15 DICEMBRE 2019

xxx posti disponibili

ORE 7.30: SI PARTE! DESTINAZIONE: LAGO DI CAREZZA

  • 6.30 – Partenza da Brescia – via Cantore 9
  • 7.00 – Partenza da Desenzano – casello di Desenzano
  • 7.30 – Partenza da Verona – casello di Verona Nord
  • 8.30 – Partenza da Trento – casello di Trento

Si parte per il Lago di Braies!
Sul pullman si incomincia a svegliarsi, conoscersi ed entrare nel clima della giornata che ci attende.

ORE 10.30: ARRIVO PREVISTO AL LAGO DI BRAIES

La magia del lago di Braies ghiacciato…

ORE 12.30: PARTENZA PER BRUNICO

Una volta arrivati a Brunico potrete fare un giro tra i mercatini della città e pranzare in uno dei ristoranti tipici.

ORE 16.00: CI SPOSTIAMO AL K1 PER UN SUPER APRES SKI

Inizia la festa sulla neve!

ORE 18.00: RITROVO E RIENTRO PRESSO LE PROPRIE CITTÀ

La giornata a Brunico finisce qui!
Ma abbiamo ancora qualche ora per stare insieme e smaltire l’allegria sul nostro pullman!
Non fatevi problemi nel lasciarvi andare a canti, cori e giochi di ogni tipo! Sempre nel rispetto di chi, magari, vorrà riposare.

cosa vedere

Una domenica all’insegna della natura e del calore del Natale.
Dedicheremo la mattinata al Lago di Braies, uno dei laghi alpini più belli che esistano, un luogo magico, ricco di leggenda e di storia, immerso in un panorama naturale incredibile e unico.

Il pomeriggio tappa alla vicina Brunico, dove potrete deliziarvi con un piatto tipico alto atesino per poi visitare i bellissimi mercatini natalizi della città. Brunico è il capoluogo della Val Pusteria, sede universitaria e cittadina deliziosa.

La giornata non può che finire al K1, il più grande après ski delle alpi altoatesine. Non potrete rinunciare a danze sfrenate e ai leggendari metri di grappa.

Una giornata all’insegna della montagna, a 360°: Natura, Sapori, Cultura e Divertimento!

il lago di braies

Splendidamente adagiato ai piedi della Croda del Becco, il lago di Braies è un autentico monumento alla bellezza della natura.

E proprio naturalmente si è generato. Si tratta infatti di un lago di sbarramento, ovvero generato dall’ostruzione del Rio Braies a causa di una frana, staccatasi dal Sasso del Signore.

Il lago è limpidissimo e di un blu profondo e luminosissimo. Questa peculiarità permette alle alte cime dolomitiche che lo circondano di specchiarsi nell’acqua generando un panorama senza paragoni.
Ha un’estensione di 31 ettari e una profondità di 36 metri, ed è il più profondo lago della provincia di Bolzano. Attorno al Lago si sviluppa un sentiero panoramico che permette di completarne tutto il perimetro. Spesso però d’inverno alcune parti del sentiero risultano chiuse, ma l’escursione attorno al lago è comunque possibile perché risulta sempre solidamente ghiacciato.

Una curiosità: tra la fine di Aprile e l’inizio di Maggio del 1945 il Lago di Braies fu teatro di uno scambio di illustri prigionieri tra gli alleati e i nazisti.

Tra di essi il nipote del ministro degli esteri russo Molotov, l’ex cancelliere Austriaco, il comandante capo dell’esercito greco e numerosi familiari del colonnello di stato maggiore tedesco Claus Schenk von Stauffenberg, l’uomo che mise la bomba sotto il tavolo del nido Hitler del 20 luglio 1944.

BRUNICO

Brunico è il capoluogo storico e culturale della Val Pusteria.
La cittadina conta poco più di 16 mila abitanti e prende il nome dal vescovo Bruno Von Kirchberg, fondatore della città e artefice del castello della città.

La città si sviluppa lungo la via centrale, strada principale del centro dove sono presenti finestre a sporto e di carattere medievale.
Ad essa si accede attraverso le porte della città: la Florianitor, la Rienztor e la Ragentor.
La Floriantor, o porta di San Floriano, si apre verso nord e conduce alla Planer, ovvero quella zona di terra tra il fossato e il fiume Rienza. Ivi erano i magazzini dei contadini.
La UrsulinerTor, porta delle orsoline, era chiamata un tempo porta nuova.
Prima della costruzione del convento delle orsoline dietro alla porta si trovavano la piazza della dogana e l’edificio in cui le merci erano stoccate e pestate.
Molto belle le chiese dello Spirito Santo all’Ospedale e di Santa Maria Assunta, entrambe risalenti al 1300.
Da non dimenticare e da non perdere i cinque castelli che svettano nel vicinato di Brunico: l’omonimo Castello di Brunico, di Tures, il Castel Lamberto e il Cimitero austro-ungarico di Brunico.

Prezzi

partenza da
verona o trento

€ 289

€ 42

per persona

offerta valida fino al 15/11

partenza da
brescia o desenzano

€ 289

€ 49

per persona

offerta valida fino al 15/11

la quota comprende

  • Iscrizione al viaggio
  • VIAGGIO DI ANDATA E RITORNO IN PULLMAN
  • visita al lago di braies e brunico
  • assistenza del nostro staff per tutto il viaggio
  • assicurazione medico bagaglio

la quota non comprende

  • consumazioni
  • TUTTO QUANTO NON INSERITO NELLA VOCE "LA QUOTA COMPRENDE"

DOMENICA 15 DICEMBRE 2019

xxx posti disponibili

ORE 7.30: SI PARTE! DESTINAZIONE: LAGO DI CAREZZA

  • 6.30 – Partenza da Brescia – via Cantore 9
  • 7.00 – Partenza da Desenzano – casello di Desenzano
  • 7.30 – Partenza da Verona – casello di Verona Nord
  • 8.30 – Partenza da Trento – casello di Trento

Si parte per il Lago di Braies!
Sul pullman si incomincia a svegliarsi, conoscersi ed entrare nel clima della giornata che ci attende.

ORE 10.30: ARRIVO PREVISTO AL LAGO DI BRAIES

La magia del lago di Braies ghiacciato…

ORE 12.30: PARTENZA PER BRUNICO

Una volta arrivati a Brunico potrete fare un giro tra i mercatini della città e pranzare in uno dei ristoranti tipici.

ORE 16.00: CI SPOSTIAMO AL K1 PER UN SUPER APRES SKI

Inizia la festa sulla neve!

ORE 18.00: RITROVO E RIENTRO PRESSO LE PROPRIE CITTÀ

La giornata a Brunico finisce qui!
Ma abbiamo ancora qualche ora per stare insieme e smaltire l’allegria sul nostro pullman!
Non fatevi problemi nel lasciarvi andare a canti, cori e giochi di ogni tipo! Sempre nel rispetto di chi, magari, vorrà riposare.

Una domenica all’insegna della natura e del calore del Natale.
Dedicheremo la mattinata al Lago di Braies, uno dei laghi alpini più belli che esistano, un luogo magico, ricco di leggenda e di storia, immerso in un panorama naturale incredibile e unico.

Il pomeriggio tappa alla vicina Brunico, dove potrete deliziarvi con un piatto tipico alto atesino per poi visitare i bellissimi mercatini natalizi della città. Brunico è il capoluogo della Val Pusteria, sede universitaria e cittadina deliziosa.

La giornata non può che finire al K1, il più grande après ski delle alpi altoatesine. Non potrete rinunciare a danze sfrenate e ai leggendari metri di grappa.

Una giornata all’insegna della montagna, a 360°: Natura, Sapori, Cultura e Divertimento!

il lago di braies

Splendidamente adagiato ai piedi della Croda del Becco, il lago di Braies è un autentico monumento alla bellezza della natura.

E proprio naturalmente si è generato. Si tratta infatti di un lago di sbarramento, ovvero generato dall’ostruzione del Rio Braies a causa di una frana, staccatasi dal Sasso del Signore.

Il lago è limpidissimo e di un blu profondo e luminosissimo. Questa peculiarità permette alle alte cime dolomitiche che lo circondano di specchiarsi nell’acqua generando un panorama senza paragoni.
Ha un’estensione di 31 ettari e una profondità di 36 metri, ed è il più profondo lago della provincia di Bolzano. Attorno al Lago si sviluppa un sentiero panoramico che permette di completarne tutto il perimetro. Spesso però d’inverno alcune parti del sentiero risultano chiuse, ma l’escursione attorno al lago è comunque possibile perché risulta sempre solidamente ghiacciato.

Una curiosità: tra la fine di Aprile e l’inizio di Maggio del 1945 il Lago di Braies fu teatro di uno scambio di illustri prigionieri tra gli alleati e i nazisti.

Tra di essi il nipote del ministro degli esteri russo Molotov, l’ex cancelliere Austriaco, il comandante capo dell’esercito greco e numerosi familiari del colonnello di stato maggiore tedesco Claus Schenk von Stauffenberg, l’uomo che mise la bomba sotto il tavolo del nido Hitler del 20 luglio 1944.

BRUNICO

Brunico è il capoluogo storico e culturale della Val Pusteria.
La cittadina conta poco più di 16 mila abitanti e prende il nome dal vescovo Bruno Von Kirchberg, fondatore della città e artefice del castello della città.

La città si sviluppa lungo la via centrale, strada principale del centro dove sono presenti finestre a sporto e di carattere medievale.
Ad essa si accede attraverso le porte della città: la Florianitor, la Rienztor e la Ragentor.
La Floriantor, o porta di San Floriano, si apre verso nord e conduce alla Planer, ovvero quella zona di terra tra il fossato e il fiume Rienza. Ivi erano i magazzini dei contadini.
La UrsulinerTor, porta delle orsoline, era chiamata un tempo porta nuova.
Prima della costruzione del convento delle orsoline dietro alla porta si trovavano la piazza della dogana e l’edificio in cui le merci erano stoccate e pestate.
Molto belle le chiese dello Spirito Santo all’Ospedale e di Santa Maria Assunta, entrambe risalenti al 1300.
Da non dimenticare e da non perdere i cinque castelli che svettano nel vicinato di Brunico: l’omonimo Castello di Brunico, di Tures, il Castel Lamberto e il Cimitero austro-ungarico di Brunico.

partenza da
verona o trento

€ 289

€ 42

per persona

offerta valida fino al 15/11

partenza da
brescia o desenzano

€ 289

€ 49

per persona

offerta valida fino al 15/11

la quota comprende

  • Iscrizione al viaggio
  • VIAGGIO DI ANDATA E RITORNO IN PULLMAN
  • visita al lago di braies e brunico
  • assistenza del nostro staff per tutto il viaggio
  • assicurazione medico bagaglio

la quota non comprende

  • consumazioni
  • TUTTO QUANTO NON INSERITO NELLA VOCE "LA QUOTA COMPRENDE"

perchè la wonder experience
al lago di braies?

hai meno di 20 anni?

come prenotare il tuo viaggio?

1

Contatta l’ufficio booking al 329 59 93 166 (anche Whatsapp) per assicurarti che ci siano posti disponibili.

2

Clicca sul tasto PRENOTA ORA e compila il form con tutti i dati dei partecipanti.

3

L’Ufficio Booking ti invierà una mail di conferma della prenotazione entro 2 giorni lavorativi.

4

Effettua il pagamento dell’acconto tramite bonifico bancario entro 48 ore dalla ricezione della mail.

5

Entro 45 giorni prima della partenza dovrai effettuare il pagamento del saldo.

6

A 5 giorni dalla partenza riceverai la mail di convocazione con i dettagli del viaggio. La tua vacanza sta per cominciare!

Fun!