Piatti tipici di Praga: cosa mangiare in Repubblica Ceca? - FUN!

Una breve guida sui piatti tipici di Praga e su cosa mangiare in Repubblica Ceca.
Giusto per dare un’idea di base sul fatto che a Praga è tassativamente vietato mangiare in fast food internazionali quali McDonalds, Burger King, Subway e altri.

Si, perchè la cucina ceca nasconde davvero delle specialità eccezionali che vanno assaggiate, gustate e apprezzate in ogni forma.
La carne stufata o arrosto, specie di selvaggina, i salumi di cervo, i canederli, le salse e le zuppe saranno i padroni incontrastati delle vostre tavolate praghesi.

Ecco 6 piatti tipici cechi irrinunciabili.

Gulash – il re dei piatti tipici di Praga

Il gulasch ceco non è così piccante come quello ungherese ed è sostanzialmente uno stufato servito con un mix di verdure, il tutto accompagnato da un piatto di canederli.

Anche se di solito è preparato con carne di manzo, ci sono varietà a base di pollo o carne di cervo e anche per vegetariani.

Il gulash è un piatto abbastanza semplice, ma vi consigiamo di mangiarlo in un locale abbastanza raffinato.
Il nome della birreria è Plzenska e si trova nel piano seminterrato dell’ Obneci Dum, casa del municipio, in Nam. Republiky, 5, proprio sotto il teatro.
Qui, in un ambiente caldo ed elegante, potrete gustare il piatto accompagnato da un’ottima pilsner locale, e soprattutto dalla fisarmonica e dalla voce di una meravigliosa coppia di cantori, probabilmente marito e moglie, in costume e livello alcolico tipici!

Svíčková na smetaně

Si tratta di un arrosto di lombo di manzo con salsa agrodolce alla panna, solitamente ricoperto di mirtilli.

Il migliore senza dubbio è quello che potete mangiare nella storica, famosa, bellissima e affascinante birreria U-Fleku, tappa obbligatoria dei nostri viaggi di Capodanno a Praga.
Non abbiamo mai capito se è proprio la cucina del locale, a dare a quell’arrosto un tocco particolare o se è il connubio della carne con la birra scura artigianale prodotta dal birrificio omonimo a creare in bocca un pout pourri di sapori inimitabile!
Non fatevi spaventare dal prezzo, più alto della media praghese: ne rimarrete entusiasti!

Vepřoknedlozelo – il caposaldo dei piatti tipici di Praga

È considerato il caposaldo della cucina ceca: carne di maiale arrosto servita con canederli e crauti.
Anche se non troppo saporita e abbastanza grassa, questa specialità è la preferita degli abitanti del posto e per questo emblema dei piatti tipici di Praga.. Per gustarlo al meglio è fondamentale una birra fresca e semplice che si adatti con morbidezza alla semplicità del piatto.

Gambrinus, birra locale prodotta e venduta nella celebre birreria Stupartska, all’angolo della via omonima, al numero 9, nei pressi dello Chapeau Rouge (che quello sapete dov’è!!).

Il Trdlo

Trdlo

Si tratta di una spirale di pasta dolce cotta su brace ardente attorno ad un apposita struttura di legno.
Dorato all’esterno, racchiude un cuore soffice e vellutato, dal gusto inimitabile. Viene arricchito con zucchero e cannella, cacao, vaniglia o altre spezie a richiesta.

Il Trdlo si compra nei chiosci che trovate in ogni piazza e in ogni via della città. Non neghiamo che si tratta di un ottimo modo di attendere, allo scatto dell’ora esatta, l’innesco del carillon dell’orologio astronomico.

Prosciutto di Praga

Non mangiarlo è un vero insulto.
È come andare a Roma e non vedere il Papa… o meglio, come andare a Napoli e non mangiare la pizza.

E’ un prosciutto di maiale affumicato, ed è il tempo di esposizione al trattamento che lo rende più o meno saporito. Si trova in ogni market, in ogni ristorante servito con riso e patate, e in ogni chiosco, venduto come street food tra due fette di pane scuro.
Un panino con il prosciutto di Praga, una buona birra e un Trdlo sono sicuramente un pranzo “al sacco” economico e ricco di soddisfazioni.

Le salsicce – semplicità nei piatti tipici di Praga

Sono le regine incontrastate delle piazze, dei vicoli e delle notti praghesi.
Sono lunghe, corte, bianche, piccanti, di maiale, di cavallo, di manzo

Ogni chiosco e ogni ambulante ha la sua specialità, in termini di cottura e di abbinamento con una delle mille salse di cui la cucina ceca straripa. Come avrete capito, come ogni piatto ceco, anche il panino con salsiccia, va bevuto con la birra.

La famosa Birra Ceca Pilsner Urquell

La Birra

La birra, in ceco, si chiama PIVO, ed è a bevanda per eccellenza della cucina tipica di Praga e della Repubblica Ceca. La Pilsner Urquell è la marca che ha fatto la storia di Praga in cambpo birraio. Il nome deriva proprio dal tipo di birra prodotta, la Pils, leggermente più luppolosa della lager e anche più “beverina“.

La nosra birra preferita, invece è la scura. Spettacolare quella prodotta alla tradizionale birreria U – Fleku, dal sapore quasi dolce e dal grado alcoolico poco elevato (4 gradi).

Molto buona anche la Grambinus, altra marca famosa a Praga, ma non di caratura intenazionale.

L’Assenzio

Da non dimenticare, poi, la bevanda alcolica ceca per eccellenza. Ovviamente abbiamo scritto un articolo ad hoc, per parlare dell’Assenzio!